icon-discover-icon-linkicon-dismiss-keyboard-linkicon-icon-allcategoriesicon-icon-animalsicon-icon-articon-icon-charityicon-icon-checkicon-icon-checkmarkicon-icon-comicicon-icon-communityicon-icon-consoleicon-icon-create-categoryicon-icon-create-durationicon-icon-create-editicon-icon-create-goalicon-icon-create-photoicon-icon-create-storyicon-icon-create-titleicon-icon-danceicon-icon-dashboardicon-icon-designicon-icon-donateicon-icon-downarrowicon-icon-downcarroticon-icon-editicon-icon-educationicon-icon-embedicon-icon-environmenticon-icon-exclamationicon-icon-facebookicon-icon-fashionicon-icon-filmicon-icon-followicon-icon-followingicon-icon-foodicon-icon-gamingicon-icon-goicon-icon-gplusicon-icon-healthicon-icon-helpicon-icon-idOval 8icon-icon-instagramArtboard 1 Copy 52icon-icon-linkicon-icon-linkedinicon-icon-locationicon-icon-lockicon-icon-mailicon-icon-musicicon-icon-outlinedhelpicon-icon-outposticon-icon-personalcauseicon-icon-photographyicon-icon-playbookicon-icon-politicsicon-icon-profileicon-icon-recent-activityicon-icon-religionicon-icon-rightarrowicon-icon-searchicon-icon-smallbusinessicon-icon-sportsicon-icon-technologyicon-icon-theatreicon-icon-todoicon-icon-transmediaicon-icon-tumblricon-icon-twittericon-icon-uparrowicon-icon-upcarroticon-icon-videowebicon-icon-viewicon-icon-websiteicon-icon-writingicon-icon-youtubeArtboard 1Artboard 1Artboard
one of the most lucid yet heartbreaking experience in current documentary cinema
Olmo Cinematografiche
4 Team Members






versione italiana      |


What is White Men project       |


White men is an independent cinema project that takes place out of the ordinary distribution dynamics. It deals with african albinism and the market of human beings spread in Tanzania after 2006. A commerce finalized to obtain an immediate richness through the use of esoteric practice.

It is a work composed by two documentaries that are looking for audience out of an usual distribution.

White men (65', b/w - col) tells the daily life of four albinos facing their physical and existential problems in the city of Mwanza. On the background homicides chronicles and a grim market.

Swahili Tales (36', b/w) composed by 3 short films, explores the socio economics and identity dynamics just under the equator, looking for the colonial inheritance and the consequences of neoliberism in Tanzania, following the tracks of the white man.

This work followed a completely independent production road intending cinema as a chance to share human experiences not as an industry voted to the profit.

We think it's important sharing this movie with the greatest number of people in the same independent way it has been shot. We need your help to do it. We need you to spread it!

go to official website of the movies


The story       |

In 2006 it begins the slaughter of the albinos in Tanzania, inserted in an economic context that has made the albinos of the north of the country a "product" of a market provoking hundreds of verified victims, the reintroduction of the death penalty, the suspension of the licenses connected to the traditional medicine, the legitimation of the anonymous tip.



We began to work on the possibility to realize a film set in Mwanza, on the shores of Lake Victoria, at the end of 2008, when the news of the massacre appeared on the western press.

It was an intense and amazing job, we ignored completely both the daily problems connected to the albinism or the dimension of the phenomenon in Africa. It was unexpected to verify how much the homicides were intimately tied to the neo-liberal dynamics in action.

It became necessary for us to personally face the situation. In the beginning of 2010 we went to Tanzania, a troupe of five people, living in the city of the lake for four months. Dipping us completely in the life of the place, with an unsolved question: how much is the life of a man worth?

From this experience we came back with more than 100 hours of footage. In November 2011 we presented White Men, an intimate work on the daily life of four albinos.

For sense of completeness we decided later on to edit Swahili Tales, starting from the unused footage that was still consistent with the project. It dealt miners and fishermen of the zone, with which we had lived and shared the job, considered by many people as the executioners of the albinos because of their connection with the traditional medicine. We had also several hours filmed in an evangelical church, religion in continuous expansion that considers the actual battle against the witchcraft a war between Good and Evil. This work has been premiered in November 2012.

We are convinced that the whole experience must be shared with the greatest number of people and the fluidity of the internet is the best way to do it.


  go deeper on Tanzanian Abino Society



The project has been realized thanks to Baby Doc Film, Officina Koiné, Giuliano Girelli, the italian albinos association Albinit and the support of Torino Piemonte Film Commission



How can you help us       |

Your support will help us to produce a dvd edition of the film and the three short films and to propose two different ways of collective enjoyment: the screening of White Men or the video-installation on three screens of Swahili Tales.

Share this work with us!









5 $ (unlimited)

Streaming link of White Men and Swahili Tales

HD Streaming of Swahili Tales (just after the international premiere) and White Men. Olmo Prod believes in the free enjoyment of its own movies and it's preparing the streaming of its documentaries with no costs. Nonetheless here we ask you for 5 $. A little donation for you but an important help for our fundraising. Thank you!

HD Streaming Edition 65' + 36' (3X12'). Unlimited links


Swahili Tales

10 $ (max 30)

Limited Edition of Swahili Tales

Swahili Tales Synopsis: Africa has always been an imaginary place. A place of dreams and nightmares, of desire of domination and aninexhaustible source of life, where people normally arrive to plunder something or to loose the little they have. This film takes a different path: it prefers sharing rather than making questions or exclamations, it prefers observing without judging rather than commenting. Swahili Tales is divided into three stories (The Devil's Dung, The Chinese Panhandle, The Harbour of Peace) and it explores areas left at the margin of progress, following the traces of old and new colonialism, of survival techniques and of ghosts of white men.

Limited edition in 30 copies of Swahili Tales trilogy. Dvd 36' in transparent sleeve


White Men

25 $

Standard Edition of White Men + Swahili Tales

White Men Synopsis: Maneno is looking for a cure for his wounds. Samson works as gardener in the town aqueduct. Alfred is following the case of a man who has been mutilated in an aggression. Mr white is working at his next concert. These men live in near lake Victoria, an area abundant with stories of sudden richness and  miracoulus potions, or empty graves and immortality. It is in this region that white men, albinos like the four main characters, are often hunted to become tools of witchcraft.

DVD 65' + 36' in black hardcover package


White Men Serigraphy

70 $ (max 50)

Limited Edition silk-screen of White Men + Swahili Tales

Silk-screen Dvd white on white and one still of your choice


White Men Ceramic

200 $ (max 25)

Limited edition numbered e silk-screen of White Men + Swahili Tales

 raku limited edition

Silk-screen Dvd on copper plated Raku ceramic. Handcraft by artist Chiara Tirello. 25 limited copies + 4 still


White Men Night

300 $ (max 20)

Screening night of White Men at your place or on a wall of your city

Screening rights for one night: White Men and one short from Swahili Tales trilogy


Swahili Tales Night

1.000 $ (max 10)

Video-installation of  Swahili Tales

Swahili Tales is available as video-installation for art galleries. The three short films play on three different screens at the same time; audio in headphones. The trilogy premiered in this version at Espace Theater - Turin (Italy) last December

Screening rights for Swahili Tales for a limited period of time as video-installation




italian version


Cos'è il progetto White Men      |


White men project è un'iniziativa di cinema indipendente che si pone al di fuori delle logiche di vendita convenzionali. Un progetto che affronta il tema dell'albinismo africano e del mercato di esseri umani che si è diffuso in Tanzania a partire dal 2006. Un commercio finalizzato ad ottenere una ricchezza immediata attraverso pratiche esoteriche.

É un lavoro composto da due film documentari che ora cercano un pubblico al di fuori della distribuzione classica.

White Men (65', b/n - colori) racconta la quotidianità di quattro ragazzi albini nella città di Mwanza. La cronaca degli omicidi e il macabro mercato rimangono sullo sfondo, mentre la vita quotidiana si confronta con i problemi fisici ed esistenziali dei protagonisti.

Swahili Tales (36', b/n) è composto da tre cortometraggi che esplorano le dinamiche socio economiche e identitarie appena sotto l'equatore, alla ricerca delle eredità coloniali e delle conseguenze del neoliberismo in Tanzania, sulle tracce dell'uomo bianco.

Il lavoro ha seguito una strada produttiva completamente indipendente, intendendo il cinema come una possibilità di condivisione di esperienze umane e non come un'industria votata al profitto.

Crediamo sia importante condividere questi film con il maggior numero di persone possibile e farlo in maniera indipendente così come sono stati realizzati. Per riuscirci ci serve il vostro aiuto, il prezioso tempo di spettatori e la voglia di diffonderlo.




 vai al sito ufficiale dei film






La storia       |

Nel 2006 inizia la strage degli albini in Tanzania, inserita in un contesto economico che ha fatto diventare gli albini del nord del paese un “prodotto” di mercato provocando centinaia di vittime accertate, la reintroduzione della pena di morte, la sospensione delle licenze legate alla medicina tradizionale, la legittimazione della delazione anonima. Ha cambiato per sempre lo stile di vita di migliaia di albini e delle loro famiglie. Ha provocato l'istituzione di collegi minorili di soli bambini bianchi costretti ad un regime di sorveglianza, in un territorio depredato dalle materie prime, in cui si muore abitualmente di malaria e di aids, al centro della acquisizione indiscriminata di terreni da parte di multinazionali che sta cambiando il volto dell'Africa.





Iniziammo a lavorare sulla possibilità di realizzare un film ambientato a Mwanza, sulle rive del Lago Vittoria, alla fine del 2008, quando le notizie del massacro comparirono sulla stampa occidentale.

Fu un lavoro intenso e sorprendente, ignoravamo completamente le problematiche quotidiane legate all'albinismo, così come la dimensione del fenomeno in Africa. Fu inquietante constatare quanto gli omicidi siano intimamente legati alle dinamiche neoliberiste in atto.

Divenne necessario per noi confrontarci personalmente con la situazione. Ad inizio 2010 andammo in Tanzania, una troupe di cinque persone, vivendo nella città del lago per quattro mesi. Immergendoci completamente nella vita del luogo, con un quesito insoluto: quanto vale la vita di un uomo? Da quest'esperienza tornammo con più di 100 ore di girato. A novembre 2011 presentammo White Men, un lavoro intimo sulla quotidianità di quattro uomini albini.

Per senso di completezza decidemmo in seguito di montare Swahili Tales, partendo dal materiale inutilizzato nel film ma coerente con il progetto. Si trattava di immagini di minatori e pescatori della zona, con i quali abbiamo vissuto e condiviso il lavoro, da molti considerati come i carnefici degli albini perché legati alla medicina tradizionale. Ad esse si aggiungevano diverse ore filmate in una chiesa evangelica, religione in continua espansione, che considera la battaglia in corso contro la stregoneria una guerra tra Bene e Male. Il lavoro è stato presentato in anteprima nel novembre del 2012.

Siamo convinti che l'intera esperienza debba essere condivisa con il maggior numero di persone e che la fluidità della rete sia il modo migliore per farlo.


approfondisci l'argomento su Tanzanian Abino Society







Il progetto è stato possibile grazie a Baby Doc Film, Officina Koiné, Giuliano Girelli, l'Associazione Italiana Albini Albinit e al sostegno di Torino Piemonte Film Commission



Come puoi aiutarci      |

Questa campagna si propone di trovare una via di condivisione alternativa per un progetto difficilmente assimilabile a metodi distributivi classici, legati ad esigenze pubblicitarie o a scopi comunicativi mainstream. Attraverso il tuo sostegno sarà possibile produrre un'edizione in dvd del lavoro che racchiude il film e i tre cortometraggi e proporre due differenti modalità di fruizione collettiva: una proiezione di White Men o la video installazione su tre schermi di Swahili Tales.

Condividete con noi questo lavoro.









5 $ (circa 3,5 € - quote illimitate)

Link per lo streaming di White Men e Swahili Tales

Link per la visione streaming in alta qualità di Swahili Tales immediatamente dopo la presentazione in anteprima internazionale (prevista a breve) e di White Men. Olmo Prod crede nella fruizione gratuita dei propri film e sta organizzando a breve la possibilità di vedere online senza costi i suoi documentari. All'interno di questa campagna, invece, vi chiediamo un contributo di 5 dollari. Una piccola quota con cui speriamo però di trovare una parte importante del sostegno alla distribuzione che stiamo cercando.

Edizione Streaming HD 65' + 36' (3X12'). Numero di link illimitato


Swahili Tales

10 $ (circa 7,5 € - max 30 quote)

Edizione limitata di Swahili Tales

Sinossi Swahili Tales: L'Africa è da sempre un luogo immaginario di sogni e incubi e un'ineausiribile fonte di vita. Questo film parte da un diverso approccio preferendo la condivisione all'analisi e al sensazionalismo. Swahili Tales è diviso in tre storie (Lo sterco del Diavolo - La lingua cinese - Il porto della pace) ed esplora aree ai margini del progresso sulle tracce del vecchio e nuovo colonialismo, dei meccanismi di sopravvivenza e dei fantasmi dell'uomo bianco.

Edizione limitata in 30 copie della sola trilogia Swahili Tales. Dvd 36' in busta trasparente e copertina


White Men

25 $ (circa 18 €)

Edizione standard di White Men + Swahili Tales

Sinossi White Men: Alfred sta seguendo il caso di un uomo mutilato. Samson lavora come giardiniere all'acquedotto. Maneno sta cercando di trovare una cura al proprio male. Mr White prepara il suo prossimo concerto. Sulla stessa riva del lago Vittoria qualcuno parla di omicidi e pozioni miracolose, di tombe vuote ed immortalità. Gli strumenti della magia sono gli uomini bianchi. Gli albini come Alfred, Samson, Maneno e Mr White.

DVD 65' + 36' in custodia di plastica nera e copertina


White Men Serigrafia

70 $ (circa 50 € - max 50 quote)

Edizione limitata e serigrafata di White Men + Swahili Tales

Dvd serigrafato a mano bianco su bianco in custodia di plastica trasparente e una still a scelta


White Men Ceramica

200 $ (circa 150 € - max 25 quote)

Edizione limitata numerata e serigrafata di White Men + Swahili Tales

raku edizione limitata

Dvd serigrafato in supporto di ceramica raku ramato ad opera dell'artista Chiara Tirello. 25 copie numerate + 4 still


Serata White Men

300 $ (circa 220 € - max 20 quote)

Serata di proiezione di White Men nel tuo locale o sul muro della tua città

Diritti di proiezione per una serata di White Men e di un corto a scelta della trilogia di Swahili Tales


Serata Swahili Tales

1.000 $ (circa 750€ - max 10 quote)

Serata evento e video-installazione di Swahili Tales

Swahili Tales è disponibile per gallerie d'arte e centri culturali in forma di video-installazione. I cortometraggi che compongono la trilogia sono proiettati in loop contemporaneamente su tre schermi; l'audio è trasmesso in cuffia. I corti sono stati programmati in questa versione la prima volta al Teatro Espace di Torino lo scorso Dicembre.

Diritti di proiezione di Swahili Tales per un periodo limitato di tempo in forma di video-installazione






Find This Campaign On
raised in 1 month
12% funded
No time left
$12,000 USD goal
Flexible Funding This campaign has ended and will receive all funds raised.
Campaign Closed
This campaign ended on April 11, 2013
Select a Perk
  • $5USD

    Streaming link for White Men and Swahili Tales

    4 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $10USD
    Swahili Tales

    Swahili Tales limited edition ___________________________________ 7,5€ circa | Edizione limitata di Swahili Tales

    8 out of 30 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $25USD
    White Men

    Standard edition of White Men + Swahili Tales _____________________________________ 18€ circa | Edizione standard di White Men + Swahili Tales

    15 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $70USD
    White Men Serigraphy

    Limited and silk-screen printed edition of White Men & Swahili Tales + 1 Still ___________________________________ 50€ circa | Edizione limitata serigrafata di White Men & Swahili Tales + 1 Still

    1 out of 50 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $200USD
    White Men Ceramic

    Limited silk-screen printed edition numbered on 25 copies of White Men & Swahili Tales Package in copper-plated Raku ceramic + 4 Stills ___________________________________ 150€ circa | Edizione serigrafata numerata in 25 copie di White Men & Swahili Tales Supporto in ceramica raku ramato + 4 Still

    4 out of 25 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $300USD
    White Men Night

    Screening rights for one night of White Men + 1 Short ___________________________________ 220€ circa | Diritti di proiezione per una notte di White Men + 1 Corto a scelta

    0 out of 20 claimed
    Estimated delivery: April 2013
  • $1,000USD
    Swahili Tales Night

    Screening rights for a limited period of Swahili Tales as 3 screens installation ___________________________________ 750€ circa | Diritti di proiezione per un periodo limitato di tempo di Swahili Tales in forma di installazione su 3 schermi

    0 out of 10 claimed
    Estimated delivery: April 2013
Do you think this campaign contains prohibited content? Let us know.